Moda uomo: 5 tendenze per l’autunno/inverno 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il cambio di stagione presuppone sempre diverse conseguenze, come la modifica delle nostre routine quotidiane, a partire dall’abbigliamento. Per l’armadio arriva infatti il momento di rinnovarsi, mettendo da parte i capi leggeri e riempendosi di abiti più pesanti e dunque più consoni al clima. Ma senza per questo rinunciare ad un fattore fondamentale: la moda. Ecco quindi 5 tendenze per l’autunno/inverno 2020 che ci aiuteranno a riempire i nostri armadi nel modo giusto.

Torna di moda il gilet

Classico, per certi versi “antico”, il gilet in realtà conserva ancora un fascino unico nel suo genere. È la massima espressione di un’eleganza da tempi andati ma comunque sobria e attuale, e questo autunno inverno 2020 ne dà una piena dimostrazione. Solo che quest’anno cambia almeno in parte la musica: vanno infatti in archivio i gilet classici, e fanno il loro esordio i modelli in maglia, caldi e con un tono un po’ casual, considerando che vanno indossati senza la giacca.

Pantaloni larghi

Quest’anno il largo va di moda, sia in ambito femminile che maschile. Se da un lato troviamo tendenze classicissime come i pantaloni sartoriali, dall’altro i modelli larghi rappresentano la seconda faccia della medaglia della moda uomo. Si fa soprattutto riferimento ai pantaloni cargo, vecchia conoscenza degli anni 2000, ma oggi rivisitati in chiave elegante, abbandonando del tutto la loro anima da streetwear.

Ai piedi stivali e sneakers

Per quanto concerne le calzature, troveremo come sempre le sneakers ai piedi degli uomini, ma ancora una volta con alcuni cambiamenti. Nel 2020 andranno di moda ad esempio i modelli ispirati alle calzature da trekking, come se ne possono trovare tra i numerosi modelli di scarpe Dsquared che si possono trovare online, e che riescono a unire il tocco sportivo a un’assoluta eleganza. Oltre agli stivaletti, poi, continuano a dominare pure gli stivaletti da biker, frutto del ritorno in auge di uno dei trend più affascinanti di sempre.

Al cappotto si affianca il parka

Oltre al cappotto, un must per i capispalla autunnali e invernali, troviamo anche il parka, ovvero il giaccone con ampie tasche e con chiari riferimenti all’abbigliamento militare. Nemmeno in questo caso è possibile parlare di “novità”, ma ci sono alcuni aspetti che danno nuova verve anche ai parka, come la lunghezza esagerata del giubbotto.

Pelle: dalle giacche ai pantaloni

Se c’è una tendenza che torna puntualmente ogni autunno, quella è la pelle. Si tratta di un materiale comodo e caldo che troviamo in ogni settore, dalle giacche fino ad arrivare ai pantaloni e alle scarpe. Un discorso simile può essere fatto per l’eco-pelle, che va sempre di moda. Le tendenze parlano però di una pelle più lucida, con effetto vinilico, ed è una regola che troviamo sia nelle giacche, sia nei modelli di pantaloni appartenenti alle collezioni degli stilisti più famosi.

In conclusione, dalle giacche alle scarpe, il guardaroba di un uomo può contare su moltissime soluzioni diverse, per stare al caldo senza rinunciare allo stile.

 

 

Condividi.

Non è possibile commentare.