lunedì 21 maggio 2018 - 22:50

Home » Altri Comuni » Ciampino » Ciampino, prova a sgozzare la moglie poi si suicida lanciandosi dal balcone

Ciampino, prova a sgozzare la moglie poi si suicida lanciandosi dal balcone

aprile 29, 2018 11:24 am A+ / A-
Share Button

2018-04-29-photo-00001923

CRONACA – Ennesima tragedia familiare, questa volta accaduta a Ciampino.

Un uomo di 42 anni, Alessandro Tolla, commercialista della zona, durante una violenta lite scoppiata all’alba, intorno alle 5.30, ha tentato di sgozzare la moglie, prima accoltellandola alle braccia e all’addome e poi provando a tagliarle la gola.

Forse convinto di averla uccisa e disperato per ciò che era accaduto si è gettato dal balcone dell’appartamento che si trova al terzo piano di un palazzo di via Francesco Baracca.

L’uomo è morto sul colpo, la donna, un avvocato di 37 anni, Maria Giuliano è ricoverata in condizioni gravissime presso l’ospedale di Tor Vergata. La coppia non ha figli, ancora ignoti i motivi della lite.

 tolla

Ciampino, prova a sgozzare la moglie poi si suicida lanciandosi dal balcone Reviewed by on . CRONACA - Ennesima tragedia familiare, questa volta accaduta a Ciampino. Un uomo di 42 anni, Alessandro Tolla, commercialista della zona, durante una violenta l CRONACA - Ennesima tragedia familiare, questa volta accaduta a Ciampino. Un uomo di 42 anni, Alessandro Tolla, commercialista della zona, durante una violenta l Rating: 0
scroll to top