lunedì 21 maggio 2018 - 22:53

Home » Attualità » Genzano, protesta delle operatrici delle scuole

Genzano, protesta delle operatrici delle scuole

febbraio 2, 2018 7:37 pm A+ / A-
Share Button

dsc_0013

ATTUALITA’ - Questa mattina di fronte al Comune di Genzano 50 operatrici culturali della Cooperativa Progetto Colonna hanno manifestato perchè non ricevono lo stipendio da 2 mesi e non hanno ricevuto la tredicesima. “Ormai è una amministrazione comunale allo sbando, completamente incapace di gestire la situazione, hanno detto i consiglieri comunali dell’opposizione presenti sul posto”.

“Genzano è nel più totale degrado e completamente allo sbando, hanno proseguito, Giunta e Sindaco sono inesistenti, incapaci di dare risposte concrete e di gestire le situazioni amministrative, anche le più semplici. Non si può tagliare sull’assistenza domiciliare e scolastica, senza un programma di rientro, senza nessun progetto che assicuri gli stipendi alle operatrici sociali e il pagamento delle quote alle Cooperative che gestiscono i vari servizi. Il sindaco farebbe bene, per il bene di tutti a riconoscere di non essere capace di gestire la situazione e dimettersi”.

Sono stati presenti i consiglieri comunali : Roberto Silvestri (Pd) Luca Lommi (Liberi e Uguali), il segretario del Pd locale Giovanna Stellato e le rappresentanze sindacali di Cgil, Uil e Cisl. “Genzano non si riconosce più, ha detto il consigliere comunale del Pd Roberto Silvestri, abbiamo perso il giudice di pace, operatrici sociali senza stipendio, tagli all’assistenza domiciliare, cimitero nel degrado e chiuso in alcuni giorni, buche profonde sulle strade, ovunque, palazzo Cesarini senza una programmazione culturale, infiorata in decadenza totale, senza più l’Ufficio Istituzione a seguirla, rifiuti della raccolta differenziata dei negozi in piazza Frasconi a cielo aperto ogni giorno, non c’è più soluzione, se non quella di mandare a casa la giunta Lorenzon e tornare al voto “.

Le lavoratrici intanto, mentre la politica cerca di trovare un accordo che vada al di là della propaganda, che si va ogni giorno più inasprendo per la campagna elettorale, attendono una risposta. Che porti ai fatti concreti, cioè all’ottenimento degli stipendi, come è giusto che sia. E speriamo che questo ennesimo caso di lavoratori non pagati non venga usato per raccattare qualche voto in più, da una parte e dall’altra. La politica serve a risolvere i problemi dei cittadini e dare una visione del futuro, le campagne elettorali, specialmente questa, particolarmente becera, serve solo a vendere “pentole” ed acquisire poltrone.

Genzano, protesta delle operatrici delle scuole Reviewed by on . ATTUALITA' - Questa mattina di fronte al Comune di Genzano 50 operatrici culturali della Cooperativa Progetto Colonna hanno manifestato perchè non ricevono lo s ATTUALITA' - Questa mattina di fronte al Comune di Genzano 50 operatrici culturali della Cooperativa Progetto Colonna hanno manifestato perchè non ricevono lo s Rating: 0
scroll to top