martedì 12 dicembre 2017 - 18:36

Home » Albano » Ventenne salvato dal satellitare dopo essere finito in un fosso

Ventenne salvato dal satellitare dopo essere finito in un fosso

dicembre 2, 2017 3:52 pm A+ / A-
Share Button

2017-12-02-photo-00000997

CRONACA – Questa notte intorno alle 2.00, ad Albano, su via Colonnelle, un giovane di 20 anni è finito fuori strada, precipitando in un fosso. Il ragazzo, a bordo della sua Range Rover, ha perso il controllo del mezzo ed è finito nella cunetta, profonda circa 5 metri.

Per fortuna l’auto era dotata del sistema satellitare che avverte in caso di incidente, o scatola nera, così i genitori hanno localizzato la macchina e hanno allertato i soccorsi.

I Vigili del Fuoco di Marino hanno impiegato mezz’ora per tirare fuori il ventenne che per fortuna, nonostante le ferite, non è in pericolo di vita ed è tuttora ricoverato presso l’ospedale di Albano.

Sul posto per i rilievi, i Carabinieri di Castelgandolfo che hanno ritirato la patente al giovane per guida in stato di ebbrezza. L’auto è sotto sequestro.

 

Ventenne salvato dal satellitare dopo essere finito in un fosso Reviewed by on . CRONACA - Questa notte intorno alle 2.00, ad Albano, su via Colonnelle, un giovane di 20 anni è finito fuori strada, precipitando in un fosso. Il ragazzo, a bor CRONACA - Questa notte intorno alle 2.00, ad Albano, su via Colonnelle, un giovane di 20 anni è finito fuori strada, precipitando in un fosso. Il ragazzo, a bor Rating: 0
scroll to top