martedì 12 dicembre 2017 - 18:39

Home » Cronaca » Ultraleggero precipita dopo aver tranciato dei cavi

Ultraleggero precipita dopo aver tranciato dei cavi

novembre 18, 2017 1:05 pm A+ / A-
Share Button

2017-11-18-photo-00000962

CRONACA – Questa mattina un aereo ultraleggero è precipitato a Pomezia e il pilota è morto.

Secondo le prime ricostruzioni, il velivolo dopo essere decollato dall’aerea di volo “Ali Nettuno”, intorno alle 10.15, mentre stava sorvolando la zona di Pomezia, secondo le testimonianze di alcuni testimoni oculari, ha tranciato dei cavi di alta tensione ed è precipitato. Per il pilota, Biagio Cammarone di 71 anni, imprenditore, purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Grande appassionato di volo, amava fotografare dall’alto le zone che sorvolava. La famiglia, residente a Torvaianica, gestisce un’area di servizio. Sul posto i Vigili del Fuoco che hanno impiegato parecchio per spegnere l’incendio e i Carabinieri di Pomezia. Si attendono ora i responsi della scatola nera per capire i motivi dell’incidente.

23517541_1100486623415762_8094807547424068120_n

 

 

Ultraleggero precipita dopo aver tranciato dei cavi Reviewed by on . CRONACA - Questa mattina un aereo ultraleggero è precipitato a Pomezia e il pilota è morto. Secondo le prime ricostruzioni, il velivolo dopo essere decollato da CRONACA - Questa mattina un aereo ultraleggero è precipitato a Pomezia e il pilota è morto. Secondo le prime ricostruzioni, il velivolo dopo essere decollato da Rating: 0
scroll to top